Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: -289 

Codice identificativo monumento: 9832

Cronologia

-293: Inizia la costruzione del tempio di Esculapio all'isola tiberina. Secondo la leggenda una grave epidemia affliggeva Roma. Il Senato, dopo aver consultato i Libri Sibillini ed aver trovato una risposta favorevole, invia una delegazione ad Epidauro, in cui era presente un santuario molto famoso dedicato ad Asclepio, al fine di poter ottenere una statua del dio da portare a Roma. Durante i riti propiziatori un grosso serpente usć dal santuario andandosi a nascondere all'interno della nave romana. Certi che questo fosse un segno propizio, i romani si affrettano a tornare a Roma. Giunti sul Tevere, nei pressi dell'isola Tiberina il serpente esce dalla nave e si nascose sull'isolotto, indicando coś il luogo dove sarebbe dovuto sorgere l'edificio sacro.

1/1/-289: Viene consacrato il tempio di Esculapio all'isola tiberina.

Descrizione

Resti del tempio si trovano nella cripta di San Bartolomeo all'Isola.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network