Ottavio Acquaviva d'Aragona

Cardinale
Nascita: 26/9/1608 Napoli
Morte: 9/1674 Roma
Data elezione: 1654 

Nacque da Giosia Acquaviva d'Aragona, duca di Atri, e Margherita Ruffo. Fu Abate di Santa Maria di Properzano, Cameriere d'Onore del Pontefice, Governatore di Jesi dal 1638, Governatore di Orvieto dal 1642, Ufficiale del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica. Nel concistoro del 2 marzo 1654 Papa Innocenzo X lo elevò al rango di cardinale della Chiesa cattolica col titolo di San Bartolomeo all'Isola e poi nel 1658 con quello di Santa Cecilia. Sempre nel 1654, come Cardinale Legato, accolse a Forlì, con onori trionfali, Cristina di Svezia diretta a Roma, dopo la conversione e l'abdicazione al trono.

Committenze

Titolo Cardinalizio