Marco Emilio Lepido

politico
-152/ 

Fu edile nel 193 a.C. insieme a L. Emilio Paolo, promuovendo la costruzione del nuovo porto fluviale a sud del colle Aventino. Console del 187 a.C. e del 175 a.C. e censore nel 179 a.C., costruttore della via Emilia.

Committenze