Alessandro Lazzerini

Monsignore
 Prato
Morte: 31/1/1836 Roma 

Auditore di Sacra Romana Rota e prima cerimoniere pontificio e canonico della basilica in Trastevere. Nel suo testamento, pubblicato il 18 febbraio 1836 da ser. Domenico Bartoli, notaro di Collegio del Campidoglio dispose: "Bramando che non vada dispersa la mia biblioteca,la cui riunione mi costa tante fatiche,brighe e spese,lascio essa intiera mia biblioteca alla cittą di Prato in Toscana donde proviene il ceppo di mia famiglia...Voglio poi e comando che detta mia biblioteca allorquando sarą stata trasportata,sistemata e collocata in Prato,rimanga aperta a vantaggio dei giovani studiosi della cittą".

Luogo di sepoltura