Paolo Fidenzoni

Architetto
 

Dal 15 settembre 1937, ottiene l'incarico di architetto presso il comune di Roma, carica che ricoprirą fino al 1960 circa, in qualitą di addetto alla V ripartizione, Ispettorato Edilizio e capo della Commissione estetica cittadina. Architetto di ruolo dal 1° marzo 1938, nominato architetto di II classe il 21 aprile 1940.

Cronologia

Opere realizzate