Storia

Storia Via di San Gregorio, Roma

Cronologia

1833: Papa Gregorio XVI istituisce al Celio una passeggiata pubblica e un Orto Botanico, come ampliamento/sostituzione di quello al Palatino presso il convento di San Bonaventura.

21/4/1917: Inaugurata alla presenza del Sindaco Prospero Colonna, la passeggiata Archeologica, realizzata su progetto di Giacomo Boni, Rodolfo Lanciani e Nicodemo Severi. Nel tratto compreso tra la piazza di porta Capena e il piazzale Numa Pompilio, si trovano due nuove strade: il viale pedonale Guido Baccelli e la nuova via di Porta San Sebastiano (dal 1935 nota come via di valle delle Camene) riservata alla circolazione dei veicoli.

1955: Il Portone degli Orti farnsiani viene ricostruito a via di San Gregorio.

Monumenti

Monumenti a Via di San Gregorio, Roma

Link Locali ed attività Via di San Gregorio, Roma