Storia

Storia Via dei Baullari, Roma

La via dei Baullari ha origini medievali. Nel 1517 viene ampliata dal cardinale Alessandro Farnese (futuro pontefice Paolo III), per migliorare l'accesso al palazzo di sua proprietÓ.

Nel seicento assume il nome di via dei Ferravecchi per la presenza dei venditori di ferri vecchi. Sostituiti dai commercianti di valige e bauli il nome cambia in via dei Valigiari ed in seguito dei Baullari, nome che rimase anche quando vennero sostituiti dagli ombrellari.

Durante la creazione di via Vittorio Emanuele II la via viene abbassata di un metro.

Dalla fine della prima guerra mondiale al 1940, la via prende provvisoriamente il nome di via della Marna.

Monumenti

Monumenti a Via dei Baullari, Roma

Link Locali ed attività Via dei Baullari, Roma