Storia

Storia Lungotevere in Augusta, Roma

Cronologia

8/4/1873: Il Comune autorizza la Società Ginnastica dei Canottieri del Tevere a costruire la sede sociale sull’area di Ripetta, a suo tempo concessa per le vie brevi. Il verbale della Commissione edilizia recita: “Non trova difficoltà la Commissione possa permettersi alla Società mastica dei Canottieri del Tevere di costruire un piccolo fabbricato nell’area provvisoriamente cedutagli dal Comune di Roma a contatto del pubblico mattatoio con prospetto sulla Passeggiata di Ripetta come l’esibito disegno piante”.

23/9/1893: Il consiglio comunale approva la messa in dimora di due filari di platani, uno per ciascuno dei lungotevere. I primi a essere piantati sono quelli tra Ponte Umberto e Ponte Margherita.

29/6/1930: Mussolini inaugura la nuova sede dei Canottieri Tevere Remo presso la Passeggiata di Ripetta.

1959: In occasione dell’apertura del sottovia del lungotevere Arnaldo da Brescia, il monumento di Angelo Brunetti viene spostato al lungotevere in Augusta. La Passeggiata viene ulteriormente ridotta per lasciare il posto alla nuova arteria di scorrimento.

Monumenti

Monumenti a Lungotevere in Augusta, Roma

Link Locali ed attività Lungotevere in Augusta, Roma