Storia

Storia Via Aurelia, Roma

Cronologia

26/5/1849: Giacomo Medici, con il grado di maggiore, viene messo al comando del battaglione Volteggiatori italiani, con l'incarico di difendere dall’attacco delle truppe francesi la posizione di porta San Pancrazio. Il battaglione si attesta presso la Villa del Vascello a via Aurelia.

15/11/1943: Al 12 km dell'Aurelia un'autocolonna tedesca è bloccata dai partigiani in conseguenza dello spargimento di chiodi a quattro punte.

20/11/1943: L'ex maresciallo dell'Areonautica Vincenzo Guarniera, effettua un'imboscata al 13 km dell'Aurelia, al comando un reparto di partigiani di Bandiera Rossa. Alcuni autocarri di una colonna tedesca vengono distrutti, due ufficiali uccisi.

3/5/1944: Rastrellamenti a Ostia e posti di blocco lungo l'Aurelia per procurare lavoratori alla organizzazione Todt.

Monumenti

Monumenti a Via Aurelia, Roma

Link Locali ed attività Via Aurelia, Roma