Storia

Storia Piazzale di  Porta Pia, Roma

Cronologia

20/12/1898: La SRTO attivata la trazione elettrica con filo aereo sulla diramazione da porta Pia per il Policlinico.

15/5/1911: La III edizione del Giro d'Italia di ciclismo parte presso il Piazzale di Porta Pia.

11/9/1926: Attentato a Massuolini da parte dell'anarchico Gino Lucetti. Appostato sul piazzale di Porta Pia lancia una bomba contro la Lancia Lambda Coupé de ville che trasportava il primo ministro nel consueto tragitto da casa a Palazzo Chigi. La bomba rimbalza sul bordo del finestrino posteriore destro e dopo qualche secondo esplose a terra, ferendo otto passanti ma lasciando illeso l'obbiettivo. L'attentatoe viene immediatamente immobilizzato da un passante e poi raggiunto dalla polizia.

16/1/1928: La linea tramviaria 11 è prolungata da Piazza Indipendenza al Piazzale di porta Pia.

18/9/1932: Inaugurazione del Museo Storico dei Bersaglieri e Monumento di fronte in piazza di Porta Pia, alla presenza del Re, del Principe, di Mussolini e delle alte gerarchie militari.

Monumenti

Monumenti a Piazzale di  Porta Pia, Roma

Link Locali ed attività Piazzale di  Porta Pia, Roma