Storia

Storia Piazza di Ponte Sant'Angelo, Roma

Cronologia

1515

Il giovane condottiero Giovanni Medici, detto delle Bande Nere, si scontra con gli uomini di Camillo Orsini davanti a Castel Sant'Angelo, uccidendo il loro caposquadra, Brancaccio. Con Girolamo e Marcantonio Corso ed una ventina di compagni assale i 200 uomini armati di picche, supera il loro sbarramento al ponte ed entra nella fortezza: "Il signor Giovanni fece una grandissima prova, essendo assaltato dagli Orsini con pi¨ di duecento persone armate sopra questo ponte, egli solamente con dieci valorosi soldati che aveva seco pass˛ per forza senza danno alcuno, e ritiratosi poi mostr˛ la bravura dell`animo suo."

Fonte: Vasari, Ragionamenti

Monumenti

Monumenti a Piazza di Ponte Sant'Angelo, Roma