Storia

Storia Piazzale Ostiense, Roma

Cronologia

1937: Durante la posa di una conduttura del gas, di fronte alla Piramide, emergono i resti di un grande ambiente termale, provvisto di suspensurae e pavimentato con un mosaico raffigurante una quadriga tirata da cavalli marini e circondata da soggetti acquatici reali e fantastici. L'edificio datato ai primi decenni del II secolo d.C., grazie al ritrovamento fra i materiali crollati, dei bipedali con bollo C.I.L., XV, 1179.

10/9/1943: Le truppe tedeschi entrano a Roma da Piazzale Ostiense. Durante i combattimenti si contano 703 uccisi e 1.800 feriti.

10/9/1970: Viene posta una targa a Piazzale Ostiense per commemorare la battaglia del 10 settembre 1943.

5/1/2018: Acea avvia la nuova illuminazione della Piramide Cestia e della Porta San Paolo, in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali.

20/9/2019: In uno scavo di un cantiere Acea a piazzale Ostiense, viene ritrovato uno scheletro della necropoli ostiense.

Monumenti

Monumenti a Piazzale Ostiense, Roma

Link Locali ed attività Piazzale Ostiense, Roma