Storia

Storia Piazza dei Calcari, Roma

Cronologia

13/9/1928: Mussolini dichiara la non edificabilitÓ nell'area di Largo Argentina, in seguito a ritrovamenti archeologici.

21/4/1929: Mussolini innaugura l'area archeologica di Largo Argentina.

4/2/1932: Con regio decreto viene approvato piano particolareggiato per l'allargamento di Via delle Botteghe oscure.

/10/1935: Inizio dei lavori di ampliamento di via delle Botteghe Oscure a spese del Governatorato. Le demolizioni, prevedono un consistente arretramento del fronte stradale variabile dagli 8 ai 12 metri circa, portarono alla ricostruzione del Palazzo Ginnasi, la distruzione di Santa Lucia dei Calderari, la scoperta di un tempio romano.

Monumenti

Monumenti a Piazza dei Calcari, Roma