Storia

Storia Via dei Condotti, Roma

Cronologia

16/8/1570: Conclusi i lavori di restauro dell'acquedotto Vergine. Si pianifica la costruzione di nuove fontane con la creazione di condutture che si diramanao da piazza di Spagna.

1760: Un certo Nicola della Maddalena, levantino e caffettaro, risulta nel registro delle anime residente ed operante con un proprio locale a via Condotti. Prima menzione del Caffè Greco.

1834: Sovrano militare ordine di Malta trasferisce la propria sede generale nel palazzo a in via dei Condotti 88.

1873: Giovanni Gubinelli prende in gestione il caffè Greco.

12/1/1903: Nel Consolato inglese di via Condotti 20 viene firmato da 15 membri (di cui solo due erano di nazionalità italiana) l'atto di fondazione del Circolo del Golf.

1929: Nella sala Omnibus del caffè Greco inizia a riunirsi il Gruppo dei Romanisti, studiosi e accademici specializzati in studi relativi alla Capitale.

27/7/1953: Il caffè Greco ottiene il vincolo di interesse storico.

Monumenti

Monumenti a Via dei Condotti, Roma

Link Locali ed attività Via dei Condotti, Roma