Storia

Storia Piazza dell'Indipendenza, Roma

Cronologia

7/4/1875: Faustino Anderloni, direttore tecnico della Banca italo-germanica (subentrata alla società di Credito), presenta domanda al sindaco per la licenza edilizia per la costruzione di una palazzina a Piazza Indipendenza.

1879: La Banca tiberina ottiene l'approvazione di un progetto relativo ad un palazzo di consistenti dimensioni, a quattro piani, per il senatore Giacomo Astengo, su progetto dell’ingegnere riccardo Mazzanti.

7/6/1896: Rivista militare a piazza dell'Indipendenza.

7/6/1896: Per i festeggiamenti del re Umberto I, si svolge una parata militare a piazza dell'Indipendenza.

29/3/1903: Inaugurato il raccordo dalla stazione Termini al corso d'Italia (attraverso piazza Indipendenza e viale Castro Pretorio), ed il percorsovia Galvani, da via Marmorata al mattatoio.

1/12/1921: Viene soppressa la linea 29 (già linea V) da piazza Indipendenza alla barriera Trionfale. Viene istituita una nuova doppia linea per il quartiere Sebastiani, con capolinea ad anello percorso dalle due linee 32 e 33 nei due sensi. La linea 32 parte da piazza della Regina e attraverso piazza dei Cinquecento ritorna per via Po a piazza della Regina; la linea 33 percorre invece, in partenza da piazza della Regina, via Po e al ritorno è instradata per piazza dei Cinquecento.

1924: Gaetano rapisardi si aggiudica con Arturo Dazzi il concorso per la fontana da erigersi in piazza Indipendenza. Il progetto però non viene portato a compimento.

1/12/1926: La linea tramviaria 46 è prolungata ad entrambi gli estremi (da piazza Indipendenza al Policlinico e dal capolinea al quartiere Trionfale a piazza Bainsizza). La 25 è prolungata da piazza Barberini a via Piemonte. La 10 è sdoppiata nella 10 nero (che mantiene l'attuale itinerario) e nella 10 rosso (che limiterà il percorso tra l'Acqua Bullicante ed il Ministero delle Finanze, per le vie XX Settembre, Pastrengo, Cernaia e Volturno).

16/1/1928: La linea tramviaria 11 è prolungata da Piazza Indipendenza al Piazzale di porta Pia.

1/8/1935: La linea tramviaria 10 rosso è soppressa ed il suo itinerario è compreso in quello della linea 11 (da piazza Indipendenza all'Esquilino). Sul nuovo impianto di via Eleniana sono instradate la linea 14 (da piazza Lodi) e la linea 17 (da via Taranto). La linea 15 (da piazza San Giovanni) transita per via Domenico Fontana e via Merulana.

Monumenti

Monumenti a Piazza dell'Indipendenza, Roma

Link Locali ed attività Piazza dell'Indipendenza, Roma