Storia

Storia Via della Conciliazione, Roma

Cronologia

4/11/1936: In occasione del XIV annuale della marcia su Roma, Mussolini da il primo colpo di Piccone avviando le demolizioni della spina di Borgo.

16/9/1937: Con la delibera n.4921 del governatore di Roma Piero Colonna, viene istituita via della Conciliazione: Premesso che appare doveroso ricordare nella toponomastica romana l'avvenimento storico della Conciliazione, d'importanza mondiale, che pose fine al dissidio tra la Chiesa e lo Stato Italiano; vista la nota del Gabinetto di S.E. il Ministro dell'Interno n. 11299 del 9 agosto p.p.; Il Governatore delibera di assegnare il nome di VIA DELLA CONCILIAZIONE alla nuova grande strada che si viene formando in seguito alla demolizione della così detta "spina dei Borghi" voluta dal Duce ed alla unificazione in una sola arteria dei residui delle due vecchie strade, in corso di soppressione, denominate rispettivamente: Borgo Vecchio e Borgo Nuovo.

8/10/1937: Si conclude la demolizione della Spina di Borgo.

4/5/1950: Completamento di via della Conciliazione con l'installazione dei lampioni a forma di obelisco.

  Monumenti

Monumenti a Via della Conciliazione, Roma

  Link Locali ed attività Via della Conciliazione, Roma