Visita guidata: GNAM

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

Fondata nel 1883, ma nella sua sede attuale dal 1911, la GNAM è un vero e proprio compendio di storia dell'arte moderna.

Le sue sale monumentali ospitano infatti opere che vanno dalla fine del settecento al secondo dopoguerra.

Intenzione primaria della galleria era, in origine, quella di offrire una testimonianza concreta degli ultimi sviluppi dell'arte italiana; col passare del tempo si è reso tuttavia sempre più evidente l'impossibilità di escludere artisti e movimenti stranieri.

Soprattutto grazie alla direzione di Palma Bucarelli, durata oltre trent'anni, le opere di artisti come Mondrian, Pollock e Braque entrano finalmente in galleria.

La nostra visita ci permetterà di ripercorrere oltre duecento anni di storia dell'arte, dalla pittura di battaglie a quella verista, dai paesaggisti di fine Ottocento al Futurismo, dal Cubismo all'arte Dada.