Accadde il 23 giugno

Almanacco della storia di roma

964: Ottone I invade Roma è destituisce il neo eletto papa Benedetto V, per reinsediare Leone VIII.

1508: Quarantadue orafi, parte romani, parte al seguito della Corte Pontificia, si riuniscono presso la chiesa di Santa Lucia per stabilire e fissare gli ordinamenti della costituenda l’Università degli Orefici. Nella stessa riunione decisero altresì, ritenendo non più adatta la utilizzazione della chiesa di San Salvatore alle Coppelle in condominio con i ferrari ed i sellari di affittare un terreno sulle rive del Tevere dove sorgeva l’antica Chiesa di Sant'Eusterio per costruirvi una nuova chiesa ed avere così una sede per riunirsi autonomamente.

1652: Innocenzo X dispone il primo allagamento della Piazza Navona, come scrive il Cronista dell’epoca Giacinto Gigli, “a pie della Guglia et delle fontane fu aggiustata l’acqua… et serviva per spasso delle carrozze, che vi passavano sopra”.

1656: Viene isolato il rione di Trastevere per la peste.

1846: Una Ordinanza Comunale prescrive che i carabinieri debbano sorvegliare i bagni nel fiume Tevere perché avvengano senza atti contro l’onestà e la modestia.

1908: Convenzione tra l'Università Israelitica e l'Amministrazione Comunale impegnava la prima ad abbattere l'edificio delle Cinque scole ottenendo come risarcimento l'area presso il lungotevere Sanzio.

1912: Approvata dalla Camera e dal Senato la Legge n. 668. Primo provvedimento relativo alla tutela del paesaggio nazionale. Infatti, la legge estende le disposizioni contenute nella legge 364/1909 alle ville, ai parchi e ai giardini, ai quali viene riconosciuto l'interesse storico artistico. "Art. 1. Le disposizioni della legge 20 giugno 1909, n. 364, sono applicabili anche alle ville, ai parchi ed ai giardini che abbiano interesse storico o artistico."

1919: Vittorio Emanuele Orlando si dimette da Presidente del Consiglio dei ministri del Regno d'Italia. Viene sostituito da Francesco Saverio Nitti.

1941: Attivato l'esercizio a trazione elettrica, con linea aerea alla tensione di 3000 V, della linea ferroviaria fra Ciampino e Frascati.

1969: Esce il primo numero del giornale il Manifesto.

1980: I NAR uccidono a Roma il sostituto procuratore Mario Amato.

1983: Inaugurazione del cavalcavia di svincolo tra la via Olimpica e la via Salaria.

1986: A tre anni e tre mesi dal blitz nei confronti degli esponenti della banda della Magliama, con la sentenza del processo di primo grado, trentasette dei sessantaquattro imputati vengono condannati per traffico di sostanze stupefacenti.

2001: Inaugurazione del Porto turistico presso la costa dell'ex Idroscalo di Ostia.

2003: Viene inaugurata dopo molti anni dal completamento, la linea della metro B Quintiliani.


torna ad inizio pagina
torna ad inizio paginahome page trovavisite e passeggiatemeravigliemonumentieventigastronomialinkstradenewscondividi paginaricerca
Info.roma.it è un progetto sostenuto dai soci e dalle Donazioni. Contribuisci al suo sviluppo! Cf 97455510582     Ringraziamenti   Privacy policy

Prenotazione visita guidata