Descrizione Visita guidataDescrizione Visita guidata

Palazzo Doria Pamphilj

La collezione d'arte antica al Corso

La Galleria Doria Pamphili, ospitata negli splendidi saloni al primo piano dell'omonimo Palazzo cinquecentesco, uno tra i pochissimi edifici di Roma ancora occupati dalle antiche famiglie che conservano intatto il loro patrimonio, vanta una delle pił interessanti collezioni di dipinti della capitale databili in un periodo che va dal XV al XVIII secolo.

Nata dall'istituzione da parte di Papa Innocenzo X Pamphili del fidecommesso a favore del nipote Camillo la galleria conserva al suo interno capolavori come il Ritratto di Innocenzo X di Diego Velązquez, il Riposo durante la fuga in Egitto e la Maddalena penitente del Caravaggio, il San Girolamo di Lorenzo Lotto, l'Allegoria della Virtł del Correggio ed altre magnifiche opere.

I dipinti sono posizionate secondo l'allestimento tardo settecentesco, che si basa su rigidi criteri di simmetria e a volte di affinitą tipologiche e stilistiche. Oltre ai dipinti sono presenti anche busti di marmo di Innocenzo X, realizzati da Alessandro Algardi e Gian Lorenzo Bernini e alcune antiche sculture appartenenti all'epoca arcaica ed ellenistica.

Immagini della Visita guidataImmagini della Visita guidata