Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆☆★ 1 stella

Cronologia

21/9/2004: Sulla collina dello stabilimento di prodotti cosmetici Tocco Magico a via dei Monti Tiburtini, si avvia un indagine archeologica in occasione di lavori di sistemazione esterna. Gli scavi portano alla luce una struttura muraria realizzata in blocchi di tufo (5,80 m. di lunghezza e 0,50 m. di altezza) e una vasca in coccio pesto (III o IV secolo d.C.). Priva dei lati est e nord, conserva ancora il rivestimento di malta idraulica mentre all'estremitÓ NO Ŕ presente una depressione circolare che ipotizza l'identificazione di un lacus vinarius. Si ipotizza l'abbandono dell'area al V secolo d.C., grazie alla scoperta di un'anfora olearia (tipo Keay XXV) di priva di orlo, usata come contenitore per le piccole ossa di un infante.

9/6/2020: Con la demolizione dello stabilimento di prodotti cosmetici Tocco Magico, comincia una nuova campagnia di scavi presso la villa rustica giÓ scoperta in passato sulla collina all'angolo tra via Tiburtina e Via dei Monti Tiburtini.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network