Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆★ ★ 2 stelle

Cronologia

1671: una deliberazione del Sant'Uffizio acconsente che ai "Signori non cattolici" cui toccava di morire in città, venga risparmiata l'onta di trovare sepoltura assieme alle prostitute e ai peccatori nel cimitero del Muro Torto. Il nuovo cimitero viene istituito presso la Piramide di Caio Cestio a testaccio.

1716: Papa Clemente XI concede ai membri della Corte Stuart in esilio dall'Inghilterra, ad essere sepolti nel cimitero presso la Piramide Cestia a Testaccio.

1821: Il cardinale Consalvi, Segretario di Stato Pontificio, in seguito alle pressanti richieste dei diplomatici stranieri, concede un appezzamento rettangolare, recintato a spese del Governo pontificio, delimitato dalle Mura Aureliane, dalla “parte antica” e da via Caio Cestio.

21/1/1824: Il Consiglio comunale approva la cessione all'ambasciata di Germania ed alle colonie estere acattoliche di altri 4.300 metri quadrati di terreno presso la Piramide Cestia a testaccio. Viene fatto erigere un fossato che cingeva la parte antica.

1894: Ultimo e definitivo ampliamento del Cimitero Acattolico di Testaccio.

1898: Nel Cimitero Acattolico di Testaccio viene realizzata una cappella.

1910: Accordo formale con il Sindaco Ernesto Nathan, che definisce il Cimitero Acattolico di Testaccio come culturalmente importante e degno perciò di speciali salvaguardie.

1918: Il Cimitero Acattolico di Testaccio viene dichiarato Zona Monumentale d’Interesse Nazionale.

1928: Scavi per l'isolamento della Piramide di Caio Cestio, volti ad abbassare il terreno per riportare alla luce la base. Nell'occasione sono rinvenute le spoglie ed una lastra di piombo di quella che sembra essere la più antica sepoltura, datata 1738, ed appartenente ad un giovane studente inglese di nome George Langton.

5/3/1944: Bombardamenti alleti al Tiburtino, Ostiense, Pietralata, Testaccio, Trionfale, Prenestino e Garbatella. Alcune bombe cadono presso il cimitero acattolico, distruggendo anche il tratto del sottopassaggio tra l'edificio della Porta San Paolo e la Piramide Cestia.

18/7/2019: Funerali dello scrittore Andrea Camilleri al Cimitero Acattolico. La funzione si svolge in forma privata per volere della famiglia.

Opere d'arte e decorazioni

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network