Storia Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆★ ★ ★ 3 stelle

Data: 1571 

Cronologia

/9/1571: Pio V cpncede tre once d'acqua dell'aquedotto vergine ad Alessandro Grandi, per la propria casa a "strada Paolina", che in cambio si impegna a realizzazione di una fontana ad uso pubblico con una statua del Sileno posta al di sopra della vasca.

1877: A causa dei lavori per la costruzione della rete fognaria, la fontana del Babuino viene smembrata: la vasca fu utilizzata per un'altra fontana in via Flaminia, mentre la statua venne riposta all'interno del palazzo Buoncompagni Cerasi.

15/11/1957: A seguito di una campagna di proteste portata avanti da alcuni cittadini, la fontana del Babuino viene ricostruita a fianco della chiesa di Sant'Atanasio dei Greci, riutilizzando la statua del Sileno a Palazzo Cerasi e la vasca a via Flaminia, che viene sostituita da una copia.

Committenti e finanziatori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network