Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: 1853 

Codice identificativo monumento: 7388

Cronologia

6/11/1853

Papa Pio IX presieda la cerimonia di ricollocazione del Crocifisso di Campo Vaccino nella chiesa di San Giuseppe dei Falegnami. Per dare sistemazione adeguata all’immagine sacra, che era collocata all’ingresso del sottostante Carcere Mamertino, la Confraternita aveva commissionato all'architetto del Genio Pontificio, Luigi Boldrini, la costruzione di una nuova cappella, in un vano al livello inferiore dell'aula di culto. Dopo essere stato per quindici giorni esposto nella chiesa di San Carlo al Corso, dove si susseguirono preghiere e funzioni, il Crocifisso venne trasportato in processione nella nuova sede alla presenza del pontefice.

Interni

Organo da studio a trasmissione multipla, č stato realizzato dalla ditta Mascioni del 1932, apparteneva al celebre Maestro Germani.

Stampe antiche

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network