Storia

Storia Lungotevere Flaminio, Roma

Cronologia

21/12/1919: Nel quartiere Flaminio di Roma, si svolge la posa della prima pietra di un nuovo complesso urbano destinato ad ospitare i dipendenti delle Poste e dei Telegrafi. La madrina dell'evento č l'attrice dell’epoca Leda Gys (nome d’arte di Giselda Lombardi) allieva e amante di Trilussa che per l'occasione recita un sonetto del grande poeta dialettale dal titolo La politica. Presente il ministro Vincenzo Riccio. Il progetto prevedeva diverse palazzine con ampi spazi verdi interni, piazzette, cortili e giardini, otto palazzi a sei piani e sedici palazzine a tre piani e il complesso č prospicente il Lungotevere Flaminio.

26/4/1931: Inaugurazione della casina del Dopolavoro Postelegrafonico a Lungotevere Flaminio 67.

8/12/1957: Inaugurazione dell'edicola sacra al Complesso di Villa Riccio a Lungotevere Flaminio, realizzata con il finanziamento dai soci della Cooperativa.

Monumenti

Monumenti a Lungotevere Flaminio, Roma

Link Locali ed attività Lungotevere Flaminio, Roma