Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ☆ ☆ ☆

Data: 1936 

Cronologia

2/6/1878: Nell'arcata centrale sotto il belvedere del Pincio, viene collocata una statua equestre di Vittorio Emanuele II (opera di Crippa).

28/8/1936: Alla presenza di Mussolini, viene inaugurato il Nuovo Acquedotto Vergine, con una cerimonia presso la mostra al Pincio, realizzata sotto il belvedere dopo aver rimosso la statua di Vittorio Emanuele II. L'acqua viene ora estratta a pressione dalla sorgente di Salone, e poi diretta a Roma atraverso nuove condutture in metallo.

1/12/2019: Si concludono le manutenzioni straordinarie di quattro fontane, mostre terminali degli acquedotti romani, finanziati dalla Maison Fendi con 280mila euro: Acquedotto Traiano Paolo (Fontana dell'Acqua Paola al Gianicolo), l’Acquedotto del Peschiera (Fontana di piazzale degli Eroi) e l'Acquedotto dell’Acqua Vergine (Fontana del Ninfeo al Pincio) e l'Acquedotto Felice (Fontana del Mosè).

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network