Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ★ ★ ☆

Codice identificativo monumento: 5928

Cronologia

1592

La famiglia Giustiniani compra dalle monache Benedettine del convento di Campo Marzio tutte le vigne, la "Casetta" e altri edifici che allora esistevano su tutta l'area a destra di Porta Flaminia, per farne una residenza di campagna.

1607

Il cardinale Scipione Borghese acquista, per ornare i giardini della propria villa a via pinciana, la raccolta di sculture romane di Lelio e Tiberio Ceoli per 9000 scudi. Tra le opere di maggior pregio, la cosiddetta Filatrice, il Satiro in riposo e l'Ercole coronato.

Progetto

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network